Regolamento tecnico – velocità

Auto ammesse

Tutti i modelli di auto che siano state iscritte e che abbiano gareggiato (presenti alla griglia di partenza) nel circuito fino all’anno in cui è stato attivo il tracciato riprodotto. Questo regolamento tende ad uniformare le prestazioni fra modelli con carrozzeria in plastica e in resina; allo scopo di incoraggiare l’uso di modelli e livree di tutte le tipologie, per avere la maggiore varietà di auto storiche in pista.

Caratteristiche modelli

Solo carrozzerie, telai e componenti meccanici normalmente in commercio. Sono ammesse modifiche nella meccanica, conformi al presente regolamento, senza che ciò stravolga la fedeltà al reale e la livrea, salvo casi particolari a discrezione della Direzione Gara.

  1. Carrozzeria
    In plastica o resina normalmente in commercio (escluso lexan). Eventuali modifiche necessarie per adattare una meccanica diversa, che modifichino la livrea, non sono accettate, salvo casi particolari a discrezione della Direzione Gara.
    Peso minimo: 22 g
    Dove necessario, il peso aggiuntivo applicato deve consistere in un unico pezzo; può essere fissato in qualsiasi posizione all’interno della carrozzeria.
    Non deve essere di materiale magnetico.
  2. Telaio
    In plastica di scatola (escluso metallo), non modificati in alcun componente e nella forma; ammessi telai universali (tipo ad es: HRS e MSC) con eventuali modifiche a discrezione della Direzione Gara.
    Per NSR è ammesso il solo telaio nero di scatola.
  3. Banchino motore
    Ammessi: di scatola, 0.0 e offset 0.5.
    In particolare:
    (a) Fly: banchino originale
    (b) NSR: giallo SW1245, blu SW1246, bianco SW1248, rosso SW1249
    (c) Racer e Slot.it Classic o HRSreverse offset 0.5 CH44b (old), CH62 o CH67 (EVO6)
  4. Viti
    Di banchino e carrozzeria: libere.
  5. Basculaggio
    A
    mmesso della carrozzeria e del banchino.
  6. Interni
    D
    i serie in plastica per modelli con carrozzeria in plastica. Ammesso lexan per modelli con carrozzeria in resina.
    Vetri trasparenti.
  7. Luci
    Obbligatorie e accese solo nella eventuale fase notturna. Ammesse accese nella fase diurna (possono essere tolte, purchè ciò non modifichi l’estetica e il realismo della livrea)
  8. Pick-up e cavi
    Liberi (eventualmente adattati a SCX),
  9. Motore
    (a) per tutti i modelli che ammettono il montaggio cassa corta sidewinderSCALEAUTO mod. SC 08b S-CAN (20.000 rpm, magnetismo 4,5 gr.)
    (b) per Fly: motore di serie
    (c) per le sole auto che non possono montare un banchino per motore cassa corta (previo accordo con la Direzione Gara): SCALEAUTO mod. SC 26 (cassa lunga, 22.000 rpm, magnetismo 4 gr.), oppure NSR Spain
    Il motore può essere fissato alla carrozzeria con nastro o viti.
    Può essere fissato ad un banchino cassa lunga utilizzando l’adattatore MB Slot A0730 o similari.
  10. Trasmissione
    L
    ibera nei componenti e nei rapporti. Cuscinetti a sfera non ammessi.
  11. Cerchi e pneumatici, carreggiata
    (a) Cerchi e pneumatici anteriori: liberi
    (b) Cerchi posteriori: di scatola; in caso di sostituzione con altri cerchi: diametro minimo 15,8 mm
    (c) Pneumatici posteriori: BRM 20x10mm S-102 (fornite a cura dell’organizzazione).
    Deroga per Fly o altri modelli che non possano montare le gomme fornite
    (d) Pneumatici non trattati con liquidi o altro che alterino la presa sulla pista, ammessa la pulizia con benzina avio o Zippo; non incollati (se non a discrezione della Direzione Gara solo per auto che lo richiedano e comunque in una sessione con classifica a parte)
    (e) Copri-cerchi: obbligatori riproducenti i modelli dell’epoca
    (f) Pneumatici e cerchi non possono sporgere oltre la larghezza della carrozzeria (inclusi passaruota)
    Deroga a discrezione della Direzione Gara nei seguenti casi:
    – auto a ruote scoperte
    – il modello reale riprodotto ha la caratteristica di avere le ruote sporgenti
  12. Assetto
    M
    agnete: non ammesso.
    Zavorra telaio: ammessa

    Altezza minima da terra: x.x mm 
    (ancora da determinare in modo definitivo, per ora a discrezione della DIrezione Gara).
  13. Sospensioni
    N
    on ammesse (se presenti all’origine vanno tolte o bloccate). E’ tuttavia a discrezione della Direzione Gara organizzare una gara solo per modelli dotati di sospensioni, con classifica a parte.

Tensione e pulsanti

Pulsante
Libero, non ammessi modelli con accumulo di corrente e rilascio in modo da sovralimentare il modello (pena squalifica).
Tensione in pista
12V. Sono consigliati almeno 3A per corsia.

Annunci